Indietro

La madre di Renzi indagata anche a Cuneo

Laura Bovoli ha ricevuto un avviso di garanzia nell'ambito di un'inchiesta sul fallimento di una ditta di servizi di volantinaggio

CUNEO — La madre dell'ex presidente del Consiglio Laura Bovoli è stata indagata dalla procura di Cuneo nell'ambito di un'inchiesta sul fallimento della Direkta srl, una società piemontese specializzata nei servizi di volantinaggio. 

Come riportato dall'agenzia Ansa, i pm indagano intorno all'ipotesi di reato di bancarotta fraudolenta e in particolare sui rapporti finanziari fra i titolari della Direkta, Mirko Provenzano e Erika Conterno, e la Eventi6, società che fa capo alla famiglia Renzi e di cui Laura Bovoli è uno degli amministratori.

La Direkta è fallita nel 2014.

I genitori di Matteo Renzi sono indagati anche in un'inchiesta della procura di Firenze su un giro di false fatture (vedi qui sotto gli articoli collegati).


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it