Indietro

San Godenzo prova la fusione con Dicomano

Prove tecniche di fusione per i due comuni della Valdisieve - Mugello, con un primo incontro previsto nei prossimi giorni

SAN GODENZO — Saranno direttamente i cittadini a scegliere. E sarà una scelta molto importante. Che riguarderà il proprio Comune, anzi due Comuni. Che potrebbero “sposarsi”. E diventare così un Comune unico.

I Comuni di Dicomano e San Godenzo hanno aperto un confronto sull'ipotesi di fusione e sulle opportunità e sui vantaggi che ne potrebbero derivare, con l'intenzione di prendere una decisione definitiva solo dopo aver coinvolto e sentito i cittadini.

E' proprio il progetto di fusione l'argomento centrale dell'assemblea pubblica che si svolgerà venerdì 2 febbraio a San Godenzo, nell'ambito del "Percorso di confronto" con la cittadinanza avviato da entrambi i Comuni. Il 2 febbraio l'assemblea pubblica è fissata a San Godenzo alle 21, nella Sala Parrocchiale del Circolo Don Bosco nel capoluogo. Un analogo incontro si svolgerà a Dicomano giovedì prossimo 1 febbraio.

Il primo appuntamento, in particolare, è finalizzato a presentare il progetto e a discutere ragioni, tempi, modi e fattibilità del percorso di costituzione del Comune unico. Il primo passo che le due Amministrazioni Comunali intendono intraprendere è quello di coinvolgere e far esprimere i cittadini - se favorevoli o contrari - su quella che è una scelta determinante, dirimente, per la vita e il futuro delle due realtà e degli abitanti.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it