Indietro

Cassonetti in fiamme, è caccia al piromane

Dei volantini di matrice pseudo anarchica hanno allertato le forze dell'ordine che indagano sulla mano che potrebbe essere dietro gli atti incendiari

PONTASSIEVE — Cassonetti distrutti dalle fiamme, gli inquirenti seguono la pista anarchica e sono sulle tracce del piromane. Nella notte tra sabato e domenica e nel primo pomeriggio di ieri, due incendi, di probabile origine dolosa, hanno distrutto dei contenitori per la raccolta della plastica a Pontassieve, in viale Diaz e in via di Rosano, a pochi metri dal ponte sull’Arno.

In entrambi i casi le fiamme sono state domate rapidamente dai Vigili del Fuoco. Nel primo incendio è stata danneggiata la fiancata di un furgone parcheggiato a ridosso dei cassonetti, risultato essere di proprietà di un residente. 

I carabinieri che si occupano delle indagini hanno rinvenuto nei pressi di entrambi gli incendi alcuni volantini di ispirazione pseudo anarchica, sui quali sono in corso approfondimenti.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it