Indietro

Dai domiciliari a dietro le sbarre

Aggravamento della pena per un uomo di 32 anni, indagato per spaccio di droga, che non ha rispettatogli obblighi di presentazione alla polizia

FIGLINE INCISA — Ieri sera i carabinieri della locale stazione hanno arrestato in via Roma un uomo di 32 anni di origini tunisine, senza fissa dimora e già sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria poiché indagato per spaccio di droga, in esecuzione dell’ordinanza applicativa della custodia cautelare in carcere emessa in data 2 luglio dalla 1^ Sezione Penale del Tribunale di Firenze. 

Il provvedimento, in aggravamento della precedente misura cautelare, è scaturito dalle costanti violazioni delle prescrizioni accertate dai militari figlinesi, a testimonianza dell’inefficacia della disposizione e dell’irriverenza del tunisino nei confronti della giustizia. Lo straniero, al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato presso il carcere di Firenze Sollicciano.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it