Indietro

Micino lasciato a morire in uno scatolone

Quando è stato trovato, il gattino era ormai morto. Foto: Enpa Valdarno (Facebook)

A ritrovarlo i volontari di Enpa, portati a ipotizzare che il gattino sia morto tra atroci sofferenze, sotto al sole vicino a un cassonetto

FIGLINE INCISA — Una scatola di cartone vicino al cassonetto dell'immondizia. Lì però c'era un gattino piccolo piccolo, ancora non svezzato. Sotto il sole, chiuso senza nulla e nessuno, non ha avuto scampo. A trovarlo, a Figline, sono stati gli operatori di Enpa Valdarno, che ai social network hanno affidato il loro rammarico.

E si riapre, anche, l'appello a sterilizzare "come atto civico d'amore" per evitare cucciolate indesiderate: "Eccolo - scrivono i volontari - il frutto della non sterilizzazione, eccola la grande umanità di taluni esseri che si definiscono molto probabilmente, civili. Chiudere un gattino in allattamento dentro una scatola, buttarlo vicino ai bidoni, lasciarlo sotto al sole ore ed ore, morire in atroci sofferenze. Figline Valdarno: 2017. Ciao piccolino".

Monica Nocciolini
© Riproduzione riservata

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it