Indietro

A Londa una festa a chilometro zero

Il prossimo weekend c’è la “Festa Saggia il Fusigno d’estate”Tre giorni di turismo sostenibile per valorizzare il territorio ed i suoi prodotti

LONDA — Una festa a chilometri zero che promuove il turismo sostenibile. Il 2, 3 e 4 giugno a Londa ci sarà la terza edizione della “Festa saggia il Fusigno d’Estate” organizzata dalla Pro Loco con la partecipazione di molte associazioni locali e il patrocinio del Comune. La manifestazione, che aprirà la stagione estiva, riunirà al suo interno tanti eventi diversi, volti a promuovere e valorizzare il territorio londese, il suo patrimonio ambientale, storico e culturale e i suoi prodotti gastronomici, tra cui il rinomato Bardiccio, che potrà essere degustato cucinato in vari modi presso gli stand assieme a formaggi caprini e ovini, salumi, olio e vino, birre e succhi di frutta artigianali. 

Le “Feste sagge” sono, infatti, un progetto dell’Ecomuseo del Casentino e dal Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna inserito nella Carta Europea del Turismo Sostenibile che ha l’obiettivo di valorizzare il territorio ed i prodotti tipici attraverso la certificazione di sostenibilità delle feste e sagre paesane. Con la collaborazione e il monitoraggio delle Condotte Slow Food, gli organizzatori devono dimostrare l’uso esclusivo di prodotti locali a km 0, di valorizzare la cultura del territorio e tenere un comportamento virtuoso nella produzione e nel riciclo dei rifiuti. 

Il Fusigno d’estate di Londa risponde ampiamente a queste caratteristiche, proponendo il meglio dei suoi prodotti tipici e coinvolgendo nella promozione tutte le associazioni del territorio. 

Il programma della festa si apre venerdì 2 giugno con l’escursione sul "Sentiero per Londa”, l’anello CAI7 che attraversa 4 delle frazioni del Comune, passando da ville padronali, antichi mulini e chiese di notevole interesse storico, per giungere fino a Rincine dove, presso il maneggio "Il Bosco di Rincine", sarà possibile assistere al Carosello dei cavalli e i bambini potranno fare il Battesimo della Sella anche recandosi direttamente a Rincine con i propri mezzi, senza partecipare all'escursione. Nel capoluogo, alle ore 11.00, presso lo storico Palazzo Baglioni (Via Roma 32) ci sarà l'inaugurazione della mostra di pittura di talentuosi artisti locali intitolata "Assaggi d’arte” aperta al pubblico nei giorni della festa e l'Aperitivo Saggio, organizzato dal Bar Il Ponte con degustazione di vini locali accompagnati da assaggi di prodotti del territorio. 

Il 3 Giugno in Piazza della Repubblica dalle ore 15 saranno aperti gli stand enogastronomici della Pro Loco e delle associazioni e il mercatino dei produttori a km 0. I bambini potranno partecipare al laboratorio didattico-alimentare sulla stagionalità di frutta e verdura e sul mangiare sano, “il Tagliere della Salute” curato dall'associazione "La casa del sole della luna". Subito dopo, alle 18, si esibirà il coro multietnico Libere Voci dal Mondo dell’associazione Piero Farulli a cui seguiranno la Cena Saggia, la magia delle bolle giganti e la musica piano bar per divertirsi e ballare insieme. 

Domenica 4 dalle ore 15 saranno aperti gli stand enogastronomici di Pro Loco Londa e Foresta Modello Montagne Fiorentine, il mercatino dei produttori a km 0 e delle associazioni del territorio e alle ore 17 ci sarà l’esibizione del gruppo folkloristico di Campi Bisenzio, i "Cantantutticantanchio", che aprirà la 5^ rappresentazione della Festa Contadina del Comitato Presepe Vivente, con scenette in vernacolo e canti popolari toscani che fondono cultura locale e tradizioni. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it